Disabilità e non autosufficienza, Regione Umbria amplia il fondo: 4,5 milioni di euro

Da novembre 2020 alle persone affette da malattie dei motoneuroni, con particolare riferimento alla SLA, si continuano ad applicare i contributi economici articolati in due fasce di importo pari, rispettivamente, ad euro 800 al mese ed euro 1200 al mese nella fase avanzata della patologia.

Le risorse del Fondo regionale provengono in parte dal bilancio regionale e in parte da stanziamenti nazionali. La Regione ha inizialmente stanziato 3 milioni 500 mila euro di risorse proprie per il 2020. La novità è l’aggiunta di  un milione. La somma a disposizione quindi, è pari a 4 milioni 500 mila euro e questo non era mai successo negli anni precedenti.

Per le persone affette da SLA, i contributi economici articolati in due fasce di importo pari, rispettivamente, ad euro 800 al mese ed euro 1200 al mese nella fase avanzata della patologia.La determina chiarisce che tali risorse sono definite nei limiti delle risorse finanziarie disponibili assegnate alle Aziende sanitarie territoriali e ai Co uni capofila in base alla programmazione regionale del Piano PRINA 2019-2021 e alla programmazione territoriale, afferenti al 50% del fondi vincolati per la gravissima disabilità per la quota derivante dal FNNA.

I punti principali:

·       ISEE fino a euro 50.000 per adulti e anziani ed ISEE fino a euro 65.000 per minori. L’ISEE è relativo all’anno per il quale si fa la domanda.

·       Sono individuate tre criteri (A,B e C) cui vengono attribuiti i seguenti punteggi:

o   Presenza di altri componenti in condizioni di non autosufficienza con invalidità civile pari al 100% e/o disabilità grave ai sensi della L. 104/92 (per i minori riconoscimento di L. 104/92 in situazione di gravità) = punti 1

o   Assenza, impossibilità o incapacità documentate della rete familiare o parentale alla cura e assistenza al congiunto come da relazione dell’Assistente Sociale del Centro di salute territorialmente competente, validata dall‘UVM = punti 2. (Vedere allegato B))

o   Criteri ISEE per ADULTI e ANZIANI, Punteggio Valore ISEE

5 < 5000

4 > 5000 < 10000

3 > 10000 < 15000

2 > 15000 < 30000

1 > 30000 fino a 50000

Nota bene:

Per la fascia di 800 euro (prima fascia), è necessaria la presenza, in almeno uno dei 12 item della scala ALS-FRS, di uno score pari al valore indicato nella tabella seguente:

Per maggiori informazioni: tel. 02.66982114 – centroascolto@aisla.it

ALLEGATI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi