Assegni di cura in Puglia: dopo il presidio gli impegni assunti dalla Regione

A seguito dell’incontro tenutosi questa mattina tra il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e i rappresentanti delle associazioni delle persone non autosufficienti circa la mancata erogazione in Puglia dei fondi a loro destinati, Massimo Mauro, presidente di AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, dichiara: “Siamo soddisfatti che il presidente Emiliano abbia compreso il nostro allarme e apprezziamo che abbia deciso di scendere tra noi questa mattina, raggiungendoci in piazza durante il nostro presidio. Prendiamo atto degli impegni che si è assunto, confidiamo che saranno rispettati e che, quindi, la valutazione degli aventi diritto e l’erogazione degli assegni di cura avverranno nei tempi previsti.
Chiediamo anche che si affronti sin d’ora la preparazione del prossimo bando per l’assegnazione dei fondi e che questo sia strutturato con criteri di accesso chiari e precisi in modo da evitare il sovraffollamento di richieste che tante difficoltà ha portato in questi mesi. E’ auspicabile, come già accade per esempio in alcune regioni italiane, che la Regione Puglia già da ora preveda di farsi carico della continuità nell’erogazione di queste risorse affinché la drammatica situazione che stiamo vivendo non si ripeta più”.
 
Clicca qui per leggere il resoconto del presidio
Presidio Puglia
 
 
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi