Regione Umbria: prorogata al 31 ottobre l’erogazione dell’assegno di cura

In risposta alle richieste delle associazioni partecipanti al Tavolo Tecnico per il Fondo della Non Autosufficienza, condividiamo la comunicazione appena giunta da Regione Umbria: in attesa che il comitato scientifico completi la ricognizione sulla platea dei beneficiari, andrà in continuità fino ad ottobre l’erogazione dell’assegno di cura per tutti coloro già presi in carico.

Per maggiori informazioni e supporto è possibile contattare il nostro Centro di Ascolto:
centroascolto@aisla.it
tel. 02/66982114