Nemo clinical research center: un nuovo centro per la ricerca avanzata contro le malattie neuromuscolari

Milano, 6 aprile 2017 -Il Centro Clinico NeMO, centro di eccellenza per le malattie neuromuscolari, inaugura il NeMO Clinical Research Center, 650 metri quadri di laboratori e spazi per la sperimentazione clinica di nuove terapie contro queste patologie, tra cui vi sono le distrofie muscolari, la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) e le atrofie muscolari spinali (SMA). La struttura sorge all’interno di spazi precedentemente in disuso dell’Ospedale Niguarda di Milano che il Centro Clinico NeMO, ente nato dalla volontà delle associazioni dei pazienti per la presa in carico multidisciplinare della malattia, ha ottenuto in gestione e ristrutturato.

Il nuovo Centro, intitolato a Nanni Anselmi, sarà attiguo ai locali dell’attuale Centro clinico NeMO di Milano (NeMO è presente anche a Roma, Messina e Arenzano-Genova) ma costituirà un vero e proprio reparto separato e autonomo, dotato di personale dedicato e formato con preparazione specialistica, come prescrivono le più avanzate linee guida per lo svolgimento di sperimentazioni cliniche di portata internazionale.

E’ importante sottolineare come le malattie neuromuscolari, di cui oggi si conoscono oltre 150 tipi, rappresentano un grave problema sanitario poiché colpiscono in Italia circa 40.000 persone.

All’inaugurazione hanno partecipato, oltre al presidente del Centro Clinico NeMO Alberto Fontana, l’assessore al welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera, il rettore dell’Università degli Studi di Milano Gianluca Vago e il direttore generale dell’Ospedale Niguarda Marco Trivelli.

 

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi