LA STORIA DI ALBA PER CUCIRE INSIEME STOFFA, AMICIZIA E SOLIDARIETÀ

I volontari di AISLA Cremona presentano una nuova iniziativa per provare a sentirsi più vicini nonostante le limitazioni dovute al periodo e per raccogliere fondi da destinare ai servizi offerti alla comunità SLA del territorio: LA STORIA DI ALBA. PER CUCIRE INSIEME STOFFA, AMICIZIA E SOLIDARIETA’.

Tutto nasce dall’intuizione di Rossella Galletti, socia e amica di Nazzarena Anelli, referente di sezione. Rossella, scrittrice di fiabe, ha pensato di proporre ad amici, conoscenti e appassionati del “fai da te” la realizzazione di borse-shopper al fine di contribuire a sostenere l’associazione. E, per farlo, è partita da una bellissima storia scritta proprio da lei: “La borsa di Alba”. Aisla Cremona ha aderito con piacere all’iniziativa e da qui… è iniziata “l’avventura”!

SCARICA LA STORIA DI ALBA

Una storia che si potrebbe definire “di altri tempi”, positiva, a lieto fine e che, magari, rievocherà anche qualche ricordo personale (perché siamo in tanti ad avere in famiglia una mamma, una zia, una nonna capace di realizzare piccole magie con ago e filo…) Una storia che nasce, innanzitutto, per regalare un momento di svago e distrazione e che, speriamo, faccia nascere in più persone possibili la voglia di realizzare qualcosa di altrettanto bello!

Le sensazioni provate leggendola si potranno trasformare in realtà realizzando una borsa semplice (tipo modello shopper) che, attraverso la scelta di una particolare stoffa, di un ricamo, un disegno o un’applicazione, dovrà esprimere ciò che avrete pensato e provato. L’importante è che questo pensiero inizi con la lettera “A”… di Alba, ma soprattutto di AISLA! Andrà bene qualsiasi tecnica, dal lavoro a maglia, all’uncinetto: l’importante è liberare la fantasia.

Le borse potranno essere consegnate o spedite ad AISLA sezione di Cremona, Via Giovanni Lonati 6 – 26100, entro il 25 aprile 2021, perché in occasione della festa della mamma, e previo il permesso di chi le ha create, possano essere acquistate a offerta libera per sostenere le attività dell’associazione e la ricerca.

ATTENZIONE: è importante che le produzioni siano accompagnate da un foglietto in cui annotare, oltre al significato del vostro lavoro, anche il nome dell’artista o, comunque, la firma che verrà inserita nella rispettiva etichetta che accompagnerà il lavoro.

Forza… Cuciamo insieme stoffa, amicizia e solidarietà!

Per ulteriori informazioni:

Nazzarena Anelli – Presidente Aisla Cremona – cell. 3289472277 e-mail: nazzarena.anelli@gmail.com

Rossella Galletti – Socia Aisla Cremona – cell. 3488528095 e-mail: rossella@villaviolins.it