Giornata di solidarietà, Montella a raccolta per la SLA

Grande successo per la giornata di cultura e solidarietà che si è svolta sabato 16 dicembre a Montella. L’evento  voluto dall’Autilia Volpe e dall’Associazione “Ferdinando Cianciulli” ha riscosso la giusta attenzione su una tematica forte come la SLA. Significativa la mattinata al Liceo “Rinaldo D’Aquino”, dove gli studenti hanno dato vere lezioni di pedagogia interagendo con Antonio Tessitore, il quale ha emozionato la platea con il suo libro. Giuseppe Fiorentino, primario del Monaldi  con le sue parole ha esortato i presenti a non mollare e continuare nella ricerca, incitando a realizzare altri eventi di questo tipo.

La giornata si è conclusa al Teatro Solimene, con uno spettacolo di musica napoletana  che ha visto protagonista Italo Fierro. L’artista ha presentato una rivisitazione delle canzoni più belle e famose del fratello Aurelio, divertendo la platea. In seguito l’eccellente esibizione del mezzosoprano Antonella Carpenito e del suo gruppo. Presente all’evento il  sindaco di Montella Ferruccio Capone, che si è complimentato per la giornata ben organizzata, a favore di una causa importante, elogiando l’operatività dell’associazione “Ferdinando Cianciulli“.

 

Fonte: L’Occhio di Avellino

 

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi