Coronavirus: sospensione attività di volontariato

AISLA ONLUS

A seguito delle notizie relative ai casi di Coronavirus accertati in Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna, AISLA ha deciso cautelativamente di sospendere ogni attività di volontariato (trasporto, incontri di gruppo di aiuto, sportelli e formazione) previsti in queste regioni.

Il senso di responsabilità e la collaborazione con il Servizio Sanitario Nazionale ci impone questa misura preventiva almeno fino al 28 febbraio.

Invitiamo la comunità SLA a proseguire le regolari attività cliniche previste in osservanza delle indicazioni del proprio medico di riferimento.

Massimo Mauro
Presidente AISLA

Mario Sabatelli
Presidente CMS AISLA

Maggiori informazioni sul sito del Ministero della Salute