Aisla al 65° Carnevale Muggesano

Lo scorso 9 febbraio, nella simpatica ed allegra cornice del 65° Carnevale Muggesano (Trieste), Aisla Friuli Venezia Giulia ha “sfilato” a modo proprio per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della ricerca sulla Sla e sulla necessità di sostenere le famiglie delle persone colpite dalla malattia. Lo stand, allestito nella piazza gremita soprattutto di bambini e famiglie, oltre ad offrire informazioni sulle attività dell’Associazione, ha proposto le ormai consuete magliette “Start Living Again” ideate da Paolo Zanini (intervenuto con Pasquale Imperato ed alcune volontarie) insieme ad altri gadget associativi, permettendo, così, di raccogliere circa 200 euro.

In bella vista la t-shirt START LIVING AGAIN

Lo stand di Aisla

A causa del ristretto spazio temporale a disposizione, l’ormai tradizionale asta benefica – con i gadget gentilmente offerti per l’occasione dalla “Triestina Calcio 1918” – e il lancio di coriandoli sono invece stati rimandati alla prossima “Coriandolata”, probabilmente programmata a  giugno.

Nella foto in apertura alcune volontarie.

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi