Belluno: “Un cuore in piazza”, due defibrillatori in centro città

Si intitola “Un cuore in piazza” il progetto che unisce il Comune di Belluno e il Lions Club Belluno, grazie al supporto di alcuni privati, che ha portato due totem con defibrillatori in centro città.

Per illustrare le motivazioni e le specifiche del progetto, è stata organizzata per martedì 29 gennaio alle ore 18.00 in Sala Bianchi una serata che vedrà intervenire tutti i protagonisti del progetto: il Sindaco di Belluno, Jacopo Massaro, e l’assessore Marco Bogo; Tiziana Roncada e Pierenrico Lecis, presidente e responsabile del Lions Club Belluno; Mauro Fantinel, cardiologo e rappresentante di Dolomiti Emergency; Giovanni Cipolotti, primario del Suem 118 di Pieve di Cadore; Alessandro Somacal, presidente provinciale dell’Ordine dei Farmacisti.

«Nelle scorse settimane, abbiamo individuato le aree dove installare i totem e ultimato i lavori di collegamento alla rete elettrica; questa mattina, i due defibrillatori sono stati posizionati all’interno dei totem e sono quindi funzionanti ed utilizzabili in caso di emergenza. – sottolinea l’assessore Bogo – Si tratta di strumentazioni fondamentali per la sicurezza, e per questo dobbiamo ringraziare tutti i donatori».

I totem che ospitano i due defibrillatori avevano già fatto la loro comparsa da qualche tempo in Piazza dei Martiri, alla fermata dell’autobus davanti all’Hotel Astor, e in Piazza Duomo, all’uscita delle scale mobili.

Grazie ai contributi delle farmacie Baratto, Boco, Dolomiti, Pietrobon ex Perale, dell’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica di Belluno e dell’Associazione “Martina Bonavera”, sotto la supervisione del Lions Club Belluno, sono stati acquistati i due totem e un defibrillatore; il secondo defibrillatore è stato invece donato dalla SMA Service – Società Medicina Aziendale, che ha fornito il materiale.

 

Fonte: ilpopoloveneto.it

 

 

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi