Regione Puglia: DGR 1838/2018, Nuovo assegno di cura, indirizzi

Fonte: welforum.it
La disciplina del nuovo assegno di cura per l’annualità 2018-2019 (DGR 1502/2018) viene integrata attraverso questo delibera che interviene su diversi punti, fra cui i criteri di priorità, l’importo del beneficio economico e le cause di revoca.

Puglia_DGR_1838_2018

REGIONE PUGLIA – ASSESSORATO AL WELFARE
DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA SALUTE, IL BENESSERE SOCIALE E LO SPORT PER TUTTI
Sezione Inclusione Sociale attiva e Innovazione Reti Sociali
Chiarisce:

Onde evitare che dichiarazioni fatte a prescindere dalla lettura degli atti normativi possano suscitare inutile malcontento si precisa che, per quanto riguarda il Reddito di Cittadinanza, il Decreto ha mutuato in toto il dispositivo del nostro “ReD/Caregiver, per cui i richiedenti RdC che abbiano in casa una persona non autosufficiente non saranno coinvolti in un percorso di inserimento lavorativo, ma dovranno impegnarsi a proseguire il lavoro di cura già in essere. E per quanto riguarda il ReD/CareGiver esso funzionerà secondo il dispositivo regionale, e quindi nel massimo rispetto delle esigenze di conciliazione dei tempi e di cura per i nuclei interessati.
Insomma terrei fuori dalla vicenda Assegni di cura ogni ulteriore considerazione o perplessità che riguarderà l’effettivo avvio del Reddito di Cittadinanza, perchè la platea che ha richiesto Assegni di Cura ha diverse forme di tutela sia con la misura nazionale che con quella regionale, come si può evincere da una attenta lettura della normativa e degli atti in essere.

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi