RON, tappa tour “La forza di dire sì”

Pesco Sannita, Pesco Sannita (BN)
    20 agosto 2017
    alle 21:30
    Per ingrandire la mappa
    clicca sull'icona in alto a destra.

Si aggiungono NUOVI APPUNTAMENTI LIVE al tour estivo di RON durante il quale l’artista presenterà sul palco i suoi più grandi successi, tra cui i brani contenuti nella riedizione del doppio album “LA FORZA DI DIRE SÌ”, che sostiene AISLA, l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Una delle prossime date, ad oggi confermate, del tour prodotto da Color Sound (calendario in continuo aggiornamento) è:

20 agosto PESCO SANNITA (BN) ORE 21.30

Nell’occasione saranno presenti i volontari della sezione AISLA Salerno-Avellino-Benevento che allestiranno uno stand informativo e distribuiranno (a seguito di una donazione) alcuni CD di Ron.

È in rotazione radiofonica “AI CONFINI DEL MONDO”, il singolo di RON estratto dalla riedizione del suo doppio album “La Forza Di Dire Sì, disponibile in tutti i negozi di dischi e in digital download.
Il video del brano, diretto da Luca Scalia, è visibile al seguente link: http://vevo.ly/zZ9ubq.

«Il risveglio da un letargo che ci porta spesso ad allontanarci da tutto e da tutti, anche da chi abbiamo a fianco e non smette di volerci bene – dichiara RON in merito al nuovo singolo – alzare la testa e ritrovare, ricominciare a vivere, con un sole travolgente che illumina la nostra vita e quella della persona che abbiamo dentro e amiamo da sempre…il mondo cambia prospettiva e ci dà la forza di andare avanti».

“LA FORZA DI DIRE SÌ” (Le Foglie e il Vento in collaborazione con F&P Group/Universal Music), è un doppio album, contenente i brani più celebri del repertorio di RON reinterpretati insieme ad altri 24 artisti italiani, nato dall’esigenza di sostenere, ancora una volta, AISLA, l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica. Questa nuova edizione del progetto contiene, oltre al brano sanremese “L’ottava meraviglia”, anche il brano “Ai confini del mondo”.

AISLA (www.aisla.it) è impegnata da oltre 30 anni nella tutela, nell’assistenza e nella cura dei malati di SLA, sostenendo anche lo sviluppo della ricerca scientifica su questa malattia neurodegenerativa. AISLA, infatti, ha co-fondato e sostiene AriSLA, Fondazione Italiana di ricerca per la SLA, che promuove, finanzia e coordina la ricerca scientifica d’eccellenza sulla SLA.

Rosalino Cellamare, in arte Ron, è uno dei più amati cantautori italiani. Fin da ragazzino, manifesta un’innata passione per la musica, e fin da allora la sua carriera è costellata di successi, esperienze e collaborazioni. Nel 1970, a sedici anni, sale sul palco del Festival di Sanremo insieme a Nada, conquistando il settimo posto con “Pa’ diglielo a ma’”. Nel 1971 suscita attenzione la sua partecipazione al Disco per l’estate con il brano “Il gigante e la bambina”, con un testo in parte censurato. La sua carriera come autore comincia nel 1972, quando scrive la musica di “Piazza Grande”, presentata poi a Sanremo da Lucio Dalla. Restano indimenticabili alcune sue canzoni: “Non abbiam bisogno di parole”, “Anima”, “Joe Temerario”, “Vorrei incontrarti fra cent’anni”, “Attenti al Lupo”. Negli anni Novanta, Ron riesce finalmente a coronare un sogno: la realizzazione di un proprio studio di registrazione, l’Angelo Studio, che ospita da anni grandi artisti italiani e internazionali. Nel 2014 Ron ha pubblicato la sua autobiografia “Chissà se lo sai”, edita da Piemme Spa (Gruppo Mondadori) per la collana Piemme Incontri.