Centri medici

Nel Decreto 18 maggio 2001, n. 279 “Regolamento di istituzione della rete nazionale delle malattie rare e di esenzione dalla partecipazione al costo delle relative prestazioni sanitarie, ai sensi dell’articolo 5, comma 1, lettera b), del decreto legislativo 29 aprile 1998, n. 124” era fissato il termine di 60 giorni, entro la sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 160 del 12.07.2001, affinché le Regioni provvedessero all’individuazione dei Presidi di Rete per la prevenzione, la sorveglianza, la diagnosi e la terapia delle malattie rare ed assicurassero l’erogazione, in regime di esenzione dalla partecipazione al costo, delle relative prestazioni sanitarie.

AISLA Onlus ha creato una guida ai presidi individuati dalle regioni per la diagnosi, la certificazione e le definizioni terapeutiche per la sclerosi laterale amiotrofica.

Cliccando sulle regioni nella mappa troverete indicati i Presidi accreditati per la Sclerosi Laterale Amiotrofica, i medici di riferimento e le modalità per contattarli.

Queste informazioni, che cercheremo di mantenere sempre aggiornate, sono state raccolte grazie alla collaborazione con il Centro Nazionale Malattie Rare – Istituto Superiore di Sanità e al contributo della Fondazione CRT.

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi