A Riotorto un match di calcio femminile a sostegno di Aisla

Successo per la partita di calcio femminile svoltasi al campo sportivo “Tre Pini” di Riotorto, frazione di Piombino (Li), lo scorso 26 luglio.

Ispirata da LEIDO PETRICCI ,“Guerriero” che combatte la Sla residente proprio a Riotorto,  la manifestazione è stata  ideata e realizzata dalla calciatrice EVA FACCHINI per sostenere AISLA Onlus, in favore di cui si è tenuta anche una cena nel dopopartita in collaborazione con il Riotorto Calcio.

Oltre ai volontari del team AISLA Piombino, coordinati da Marco Bocchigli, era presente anche l’ex calciatore del Torino e della Nazionale nonché ex allenatore Aldo Agroppi, grande amico di Leido e famiglia, che ha dato il calcio di inizio.

In definitiva, una piacevole giornata di sport e solidarietà.

 

Una fase della partita di Riotorto

 

Le giocatrici, in campo in maglia Aisla, con Ilaria Petricci figlia di Leido, Marco Bocchigli ed Aldo Agroppi

 

 

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi