A Marina Di Melendugno (Lecce) la terza estate alla terrazza “Tutti al mare!”

Per la terza stagione, a partire dal mese di giugno, riprende l’attività de «La Terrazza “Tutti al mare!”», l’unico accesso attrezzato al mare per persone affette da SLA, con patologie neurodegenerative e altre disabilità motorie.

La Terrazza rappresenta un unicum in Italia grazie alla presenza di un box infermieristico attrezzato, dotato del materiale protesico di cui l’utente usufruisce a domicilio e dei dispositivi utilizzabili in casi di emergenza, di personale addetto all’assistenza (OSS, infermieri, bagnino e coordinatori della struttura), di 2 bagni interamente accessibili con doccia e acqua calda e di 1 postazione con 2 docce esterne, dotate degli ausili per la facilitazione di tutte le operazioni.

Tutto ciò permette agli ospiti e ai loro familiari di trascorrere una giornata al mare in pieno relax e in tutta sicurezza. Le postazioni disponibili sono 9, di cui 3 per ospiti con SLA o patologie assimilabili e altre 6 per altre disabilità motorie, tutte confortevoli e dotate di ausili per la balneazione e lo spostamento sulla sabbia a disposizione degli ospiti ed in grado di soddisfare le numerose e differenti esigenze (sedie “job”, “solemare”; tiralò; ecc). Un’ampia passerella agevola tutte le manovre necessarie e la facile percorribilità della spiaggia davvero per tutti.

L’iniziativa è promossa e gestita dall’Associazione 2HE-Center for Human Health and Environment e dal gruppo degli amici di Gaetano Fuso, 40 anni, salentino di Calimera (Lecce), affetto da SLA dal febbraio 2014, ideatore dell’iniziativa e “motore inesauribile” dell’operazione.
AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, sostiene questo progetto contribuendo per il 50% alle spese di gestione, confermando il proprio impegno anche per il 2018 grazie ai fondi racconti con l’Operazione Sollievo.
Tra gli altri partner ci sono il Comune di Melendugno, la Polizia di Stato, Asl Lecce, Figc, oltre al patrocinio di Libera.

«La Terrazza “Tutti al mare!”» è situata su spiaggia libera a San Foca (Marina di Melendugno), una delle più suggestive località del Salento che vanta il riconoscimento internazionale come Bandiera Blu (FEE) e le 5 vele di Legambiente, si trova nel cuore di San Foca e risulta così vicina a tutti gli altri servizi ed alle attrattive turistiche che rendono più piacevole il soggiorno degli ospiti e delle loro famiglie. La fruizione della terrazza è totalmente gratuita.

Per la stagione estiva 2017, grazie al Protocollo di intesa con il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Polizia di Stato, l’Associazione 2HE potrà contare sull’assistenza degli agenti appartenenti ai Gruppi Sportivi delle Fiamme Oro che contemplano tra i propri settori la disciplina del nuoto per salvamento e che saranno a disposizione degli ospiti e dell’intera spiaggia libera.

Nel 2016 la Terrazza ha registrato 142 ospiti durante l’apertura estiva giunti da tutte le regioni d’Italia. Gli accessi sono stati in totale di 800 con una media di circa 11 ospiti al giorno registrando costantemente il sold out.

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi