Mese: gennaio 2019

Il guerriero dal grande sorriso


il libro di Paolo Zanini dedicato a Manuel

Lui – chi lo conosce lo sa – non molla mai.

Che si tratti di trovare la soluzione ad un problema, di aiutare un amico, di sostenere una causa, lui non molla mai.

(altro…)

Agenzie di Tutela della Salute (ATS)

Di seguito sono riportati i riferimenti delle 8 ATS della Lombardia.

ATS DI BERGAMO  – (Ex ASL Bergamo)
via Gallicciolli, 4 – 24121 Bergamo
Tel. 035 385111
Ufficio Relazioni con il Pubblico – tel. 800.447.722 (numero verde anche da cellulare)
Sito web: www.ats-bg.it

ATS DI BRESCIA – Ex ASL Brescia)
Viale Duca degli Abruzzi, 15 – 25124 Brescia
Tel. 030 38381
Ufficio Relazioni con il Pubblico – tel. 030 3838255 (dal lunedì al venerdì 8.30 – 12.30)
Sito web: www.ats-brescia.it

ATS DELLA BRIANZA – (Ex ASL Monza,  Ex ASL Lecco)
Viale Elvezia, 2 – 20900 Monza
Tel. 039 23841
Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Monza e Brianza) Tel. 039 2384992
Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Lecco) Tel. 0341 482.502- 290
Sito web: www.ats-brianza.it

ATS DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO – (Ex ASL Milano, Ex ASL Milano 1, Ex ASL Milano 2, Ex ASL Lodi)
Corso Italia, 19 – 20122 Milano
Tel. 02 85781
– Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Milano – Distretto 1) tel. 02 85788100
– Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Milano – Distretto 2) tel. 02 85788200
– Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Milano – Distretto 3) tel. 02 85788300
– Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Milano – Distretto 4) tel. 02 85788400
– Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Milano – Distretto 5) tel. 02 85788500
– Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Milano – Distretto 6)
– Sesto San Giovanni – tel. 02 85784067
– Cologno Monzese – tel. 02 85783906
– Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Milano – Distretto 7) tel. 02 85783352
– Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Milano 1) tel. 02 97973823
– Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Milano 2) tel. 848 800507
– Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Lodi) Tel. 0371 5872647
Sito web: www.ats-milano.it

ATS DELL’INSUBRIA – (Ex ASL Como, Ex ASL Varese)
Via O. Rossi, 9 – 21100 Varese
Tel. 0332 277111
Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Como) tel. 031 370209
Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Varese) tel. 0332/277500
Sito web: www.ats-insubria.it

ATS DELLA MONTAGNA – (Ex ASL Sondrio, Ex ASL Vallecamonica Sebino)
Via Nazario Sauro, 38 – 23100 Sondrio
Tel. 0342 555111
Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Como) tel. 0344 33306
Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Sondrio) Tel. 0342 555713
Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Vallecamonica-Sebino) Tel. 0364 329338
Sito web: www.ats-montagna.it

ATS DI PAVIA – (Ex ASL Pavia)
Viale Indipendenza, 3 – 27100 Pavia
Tel. 0382 43114321
Ufficio Relazioni con il Pubblico – tel. 0382 431321
Sito web: www.ats-pavia.it

ATS DELLA VAL PADANA – (Ex ASL Cremona, Ex ASL Mantova)
Via dei Toscani, 1 – 46100 Mantova
Tel. 0376 3341
Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Mantova) Tel. 0376 334570
Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Cremona) Tel. 0372 497215
Sito web: www.ats-valpadana.it

Linee guida per il rimborso delle spese di trasporto secondario per i malati affetti da SLA e patologie affini

La Giunta Regionale, dando attuazione ad una disposizione contenuta nella legge regionale n.40/2016, art.54, ha approvato la delibera riguardante le linee guida operative per il rimborso delle spese di trasporto secondario per i malati affetti da SLA e patologie affini.

A beneficiare della misura saranno i pazienti affetti da SLA e altra patologia neurovegetativa trasportati presso i pronto soccorso del servizio sanitario regionale con codice giallo/rosso, ai quali verrà rimborsata la spesa per il rientro con ambulanza privata al proprio domicilio, ove non sia possibile fruire dell’ambulanza messa a disposizione dal Presidio ospedaliero.

Il rimborso verrà accordato dietro presentazione della documentazione medica oltre a quella attestante le spese effettivamente sostenute.

Con questa delibera si da finalmente attuazione ad una previsione legislativa che prevede una piccola ma significativa forma di ristoro a vantaggio di malati di grande fragilità e complessità ed alle loro famiglie.

La dotazione finanziaria complessivamente disponibile per l’anno 2019 è pari ad € 100.000 ed è stata già liquidata con separato atto dagli uffici competenti alle ASL pugliesi.

Scarica il documento dgr-linee-guida-trasporto-malati

 

Fonte regione.puglia.it

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi