1 mln di euro per tre anni: Regione Lazio approva fondo per pazienti SLA

La scorsa notte il Consiglio regionale del Lazio ha approvato nella legge di Bilancio 2019 una misura molto importante. In particolare, la norma prevede l’istituzione di un Fondo di 1 mln di euro, per ciascuno dei prossimi tre anni, per un intervento di tipo socio assistenziale per i pazienti Sla del territorio laziale, compresi coloro che già beneficiano del sussidio economico regionale.

Secondo il Segretario regionale del Lazio, Marco Venerucci: “In attesa del testo ufficiale, apprendiamo con favore la notizia che la Regione Lazio abbia finanziato un intervento specifico per i nostri malati. Si tratta di un primo passo che speriamo possa essere presto incrementato e reso strutturale. Aisla conferma la massima disponibilità a collaborare con tutte le istituzioni regionali, sensibili alle nostre istanze, al fine di garantire la migliore qualità della vita a tutti i pazienti Sla del Lazio e alle loro famiglie”.

 

Leggi il documento: Consiglio Regionale del Lazio – leggi regionali (testo coordinato) – legge num. 13 del 28 dicembre 2018

 

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi